Volla. Europee, sbotta il sen. Vaccaro(M5S):”La scelta della commissione elettorale di nominare gli scrutatori scrive una pagina nera per la città, chi non ha santi in paradiso viene penalizzato”

VACCARO SERGIO

Volla (Na) – La commissione elettorale formata dal Sindaco Di Marzo e dai consiglieri Lino Donato (Siamo Volla), Giuseppe Russo (indipendenti) e Raffaele Castiello (Fratelli d’Italia) ha scelto di nominare direttamente gli scrutatori,  anziché procedere al sorteggio come ormai si fa in tutti i Comuni.
Duro il Senatore Sergio Vaccaro del Movimento 5Stelle che con la consigliera Tafone ha trasmesso in diretta Facebook le nomine, accusando il Sindaco di poca trasparenza.

” Per essere scrutatori, devi avere santi in paradiso? Noi del M5s, la pensiamo in modo diverso. Sono certo che a rimetterci sono nuovamente i cittadini che devono sottostare alle scelte dell’amministrazione e non possono sperare in un sorteggio trasparente, che avrebbe dato senso al motto di Di Marzo legalità in azione che, in questo modo, sembra solo beffardo. Con questa scelta – spiega il senatore Vaccaro -, si è consolidata l’idea che a Volla ci siano cittadini di serie A, accolti dalla misericordia, e cittadini di serie B, lasciati abbandonati. Un pagina nera per la nostra città.”, conclude Vaccaro.

1 Commento

  1. MARQUEZ GENNARO scrive:

    E’ da un pò di tempo che Volla si contraddistingue per episodi di monnezza.

    Replica

Lascia un commento MARQUEZ GENNARO

Powered by ODDERS Communication Agency