Cercola. Riscossione pensioni, appello di Tarallo (Fratelli d’Italia): “Più controlli per utilizzo mascherina e distanziamento sociale, proteggiamo i nostri anziani!

95259428_107808234253948_445904956369666048_o

Cercola ( Na) - Da domani , 27 ottobre, l’esercito dei più fragili al cospetto del Covid-19 dovranno recarsi all’Ufficio Postale di Corso Riccardi a ritirare la pensione. Diverse centinaia di anziani saranno , già nelle prossime ore, allo sportello Bancomat delle Poste, infatti, chi ha un conto corrente di Poste Italiane può  già da domani prelevare la propria pensione ed, invece, altre centinaia, precisamente quelle il cui cognome  inizia con le lettere A e B, secondo il calendario fissato dalle Poste, saranno agli sportelli per ritirare l’intera pensione. Quindi, si prevedono per la giornata di domani i temuti assembramenti.

Domani centinaia di anziani, dichiarati fragili al Covid dal mondo scientifico, saranno a Villa Villari.  – ecco quanto dichiara ai nostri taccuini Gennaro Tarallo, vicepresidente del circolo territoriale di Fratelli d’Italia di Cercola - Sono i nostri padri, i nostri nonni, facciamo in modo che nessun giovane  sia imprudente. Lancio un appello al sindaco, alle forze dell’ordine del territorio al fine di attivare dei controlli certosini affinchè nessun giovane sconsiderato domani attenti la salute della nostra memoria storica: distanziamento sociale e mascherina indossata correttamente, questi sono gli imperativi categorici per domani. Son certo che già son stati predisposti i relativi controlli, evitiamo di aggravare la situazione evitando di mettere a repentaglio la salute dei nostri anziani, diventati, ahinoi,  per molte famiglia l’unico sostentamento solido”

Redazione Politica


Lascia un commento

Powered by ODDERS Communication Agency